FISAR
Delegazione di Firenze
locali articoli Chi siamo Contatti
Visualizza il programma dei corsi
|
FISAR Federazione Italiana Sommelier
Albergatori e Ristoratori
Delegazione di Firenze

Aldo Mussio

Wine Lover and Champagne addicted. Da tutta la vita si destreggia e sopravvive tra hardware e software di tutte le specie, che sono poi la sua vita imprenditoriale. Ha trovato rifugio nel mondo del vino in tutte le sue declinazioni ludiche e si distrae in vari ambienti “social”.

Blog
facebook.com/aldo.mussio
twitter.com/Aldomussio
vivino.com/users/aldo.mus
instagram.com/aldomussio/

Articoli

Lunedì 10 Luglio 2017

Alsazia e Mosella - Territori e stili del Riesling... e non solo!

Una ventina di baldi sommelier alla scoperta di due grandi zone conosciute per i vini bianchi, Alsazia e Mosella. Regni del Riesling ma non solo, i classici due stili a confronto che vengono spiegati a tutti i corsi per sommelier e che finalmente toccheremo con mano
leggi l'articolo
Domenica 21 Maggio 2017

“L’altra Toscana” - Val di Cornia e Suvereto

Tutti al mare! Tutti al mare! 14 Maggio, si parte ancora tutti insieme, in 19, alla scoperta di una zona antica, la Val di Cornia. Maremma... Siamo al confine tra la Maremma Livornese e quella Grossetana, terra di etruschi e ricca di tanta toscanità, il mare tirreno con la sua macchia mediterranea profumata, i cinghiali, il vino, l’olio, non manca niente.
leggi l'articolo
Venerdì 28 Aprile 2017

Champagne, Vin Clair e la ricerca della Jeroboam perduta

Partenza venerdì 3 marzo, aeroporto di Firenze, tre amici sommelier. Destinazione Parigi e poi Epernay, il cuore dello Champagne, il crocevia di incontro di Montagna di Reims, Valle della Marna e Cote de Blancs. La confluenza di Pinot Noir, Pinot Meunier e Chardonnay.
leggi l'articolo
Sabato 22 Aprile 2017

Il Fiano di Avellino e i suoi terroir

Era veramente un pezzo che avevo voglia di entrare più nel dettaglio di uno dei più grandi bianchi italiani, un po’ bistrattato per la verità dal grande pubblico ma pur sempre assolutamente degno di nota. Non è facile trovare degustazioni specifiche che parlino di questo vitigno e del suo territorio, dei vini prodotti e di come siano influenzati nelle proprie zone e avere l’opportunità di poter mettere a confronto queste cose era un’occasione da non perdere.
leggi l'articolo
Giovedì 23 Marzo 2017

Cortona e i suoi Syrah

E già…uno pensa a Cortona e gli vengono in mente un sacco di cose per cui è famosa, il borgo medioevale, le varie tombe etrusche disseminate sul territorio circostante, la basilica di scuola Senese, il film che l’ha consacrata nel mondo “Under the Tuscan Sun” ma un sommelier accende la lampadina, sfoggia un meraviglioso sorriso a 32 denti ed esclama: “SYRAH” !
leggi l'articolo
Mercoledì 15 Febbraio 2017

Verticale Vigna la Regina

Si parte con delle crespelle di grano saraceno col formaggio, Sciatt per gli amici Valtellinesi, e pizzoccheri. Per finire con lo stinco di maiale al forno, tutto in una stupenda cornice di sei calici, una ciascuno per le annate della verticale : 1991, 1995, 1999, 2001, 2005 e 2007.
leggi l'articolo
Giovedì 2 Febbraio 2017

Oro d'Italia

Gennaio 26, Italiana Hotels a Firenze. Oramai il luogo di incontro per le degustazioni a tema organizzate dalla Delegazione FISAR di Firenze. Questa volta vanno in scena i vini dolci, passiti italiani, insieme al nostro relatore Anna Paola e come sempre non posso mancare visto l’originalità e la ricercatezza del tema e la conoscenza attenta di chi illustrerà la serata.
leggi l'articolo
Venerdì 27 Gennaio 2017

Lo Champagne Svelato

No, non è un corso di degustazione di Champagne ma un semplice e breve percorso alla scoperta delle regole che “vincolano” la produzione e la commercializzazione di uno dei vini più aristocratici del mondo. Del vino dei Re e degli Imperatori, del vino degli Zar e dei potenti del mondo, lo Champagne.
leggi l'articolo
Domenica 18 Settembre 2016

Estate in Provenza...e non solo

Dieci giorni a spasso per il sud della Francia, principalmente Provenza, sono un ottima occasione per vedere un bel mare, tracce diffuse di storia dai romani al medioevo, dalle arene delle provincia romana ai castelli e le abbazie dei papi, per finire con Picasso, van Gogh e affini. E il vino? Non può certo mancare nonostante la zona non sia di quelle considerate eccelse alla stregua di Borgogna, Champagne o Alsazia. Il vino da queste parte esiste e si vede, fa parte della cultura quotidiana e sviluppa comunque delle eccellenze degne di nota. Inoltre è un’ottima opportunità per fare un bel ripasso di vitigni considerati “minori” e di esplorare un mondo, quello dei rosati, troppe volte bistrattato e additato come “ne carne ne pesce”, “non sono rossi ne bianchi”.
leggi l'articolo
Sabato 23 Luglio 2016

Montalbano: Il fratello meno noto del famoso ispettore

“Ci vediamo alle 19.00 alla tenuta…occhio a non sbagliare Cantagallo, non è quello sull’Appennino!” Eleonora non deve avere una grande fiducia nella mia capacità di orientamento e nei mezzi moderni di cui dispongo, Google Maps per primo, ma l’invito è gradito e questo basta a perdonarla.
leggi l'articolo
Domenica 12 Giugno 2016

Nel cuore dello Champagne

Ci alziamo prestissimo visto che l’appuntamento col pullman è per le sei nonostante i tanti impegni della sera prima (sono andato a letto alle 01,00 dopo la lezione a Firenze Sud), l’immancabile ritardatario ci trattiene un po’, ma gli vogliamo bene e sarà di spunto per il tormentone dell’intera gita, ”sempre voi…..eh” Il viaggio scorre via tranquillo con le consuete soste di rito e nel tardo pomeriggio arriviamo finalmente alla prima vera sosta, Beaune, il cuore della Borgogna (ma non andavamo nello Champagne?).
leggi l'articolo
Venerdì 13 Maggio 2016

Centovini d'Italia - Vitigni sconosciuti alla ribalta

Quasi 500 referenze italiane in degustazione a Firenze. Pomeriggio del 1 Maggio. Uno sguardo veloce all’elenco degli espositori e scopro che ci sono tantissime espressioni di vini praticamente sconosciuti, mai bevuti e che difficilmente riusciamo a trovare in commercio se non andando a cercarli con attenzione.
leggi l'articolo
Martedì 19 Aprile 2016

Les beaux jours du Beaujolais

Zona inconsueta il Beaujolais per una degustazione, ma in Fisar tutto è possibile e Anna Paola stasera ha preparato un bell’approfondimento con vini non facili da trovare. La Francia è il suo territorio, è a suo agio e si vede tanto scorre piacevole e interessante la presentazione, dalla storia alla geografia, passando per la geologia, la viticultura e le note enologiche del caso. Come sempre due sommelier impeccabili per il servizio alle oltre 40 persone che partecipano alla serata.
leggi l'articolo
Mercoledì 30 Marzo 2016

Il Civettaio: Montecucco biologico e non solo

Almeno una volta all’anno un saluto a Gregorio è d’obbligo, per il bel posto dove ha l’azienda e agriturismo, per la sua cordialità e per gli ottimi vini che produce.
Il Civettaio ha 7 ettari di vigne di cui 5 a Sangiovese e i rimanenti a Vermentino, Merlot, Cabernet Sauvignon e Alicante. Montecucco Sangiovese e Maremma le denominazioni sotto le quali produce.

leggi l'articolo
Lunedì 14 Marzo 2016

Le altre sfaccettature della Borgogna

Con Fisar ci sono sempre tante opportunità per conoscere territori di eccellenza con tutte le loro sfaccettature. Questa volta era il turno dello Chablis e del nostro bravo relatore, Giovanni d’Alessandro, per imparare ancora una variante di vini prodotti con Chardonnay. 

leggi l'articolo
Martedì 8 Marzo 2016

Terre di Toscana IX edizione, 28 Febbraio 2016

Apre alle 11 e immancabilmente siamo tra i primi ad arrivare, prendiamo il calice e via dentro prima che arrivi la folla. Già, questa manifestazione oramai ben consolidata richiama, in piena stagione di anteprime, una folla non indifferente di esperti, operatori del settore, giornalisti o semplici appassionati. Ce n’è per tutti!
Il motivo è semplice: le eccellenze della Toscana vitivinicola qui sono tangibili, si toccano con mano e nel bicchiere, tutte insieme, disponibili sempre ad un dialogo e a raccontare il loro lavoro.

leggi l'articolo
Martedì 1 Marzo 2016

Le mie impressioni del Benvenuto Brunello 2016

A Montalcino si produce vino fin dal medioevo ma il nome Brunello, derivante da una selezione di Sangiovese, inizia a prendere campo dalla metà del 1800. Cinquanta anni fa, nel 1966, il Brunello di Montalcino ottiene il suo riconoscimento legale con il conferimento della DOC che a partire dal 1980 diverrà DOCG per prima in Italia.
 
Oggi il Brunello è sicuramente tra i vini di più acclamati nel mondo e la consueta manifestazione “Benvenuto Brunello” attira visite, attenzioni e interessi di tutti i maggiori esperti in materia del mondo.

leggi l'articolo
Giovedì 25 Febbraio 2016

Convivio d'inverno 2016

Ancora una volta tutti insieme a festeggiare la fine dei corsi invernali e a vestire i nuovi sommelier del loro tastevin.
Siamo quasi 150 e ogni volta cresciamo, e ogni volta cresce la soddisfazione di stare insieme. 

leggi l'articolo
Martedì 16 Febbraio 2016

Il Rio

Domenica 24 gennaio, ore 11 distributore all’inizio di Vicchio. Questo è l’appuntamento con Paolo Cerrini, proprietario dell’azienda agricola Il Rio, ex orafo con la passione del vino e dell’agricoltura.

leggi l'articolo
Martedì 9 Febbraio 2016

Uccelliera, un sabato a Montalcino

Una gita a Montalcino improvvisata, una telefonata ad Andrea Cortonesi che come sempre gentilissimo è disponibile e sabato mattina si parte. L'opportunità è quella di sentire le nuove uscite, 2011 e riserva 2010 e prendere qualche bottiglia tra cui il Costabate 2010 che agogno fin dallo scorso vinitaly quando Andrea lo tirò fuori da sotto il banco come un tesoro prezioso che folgorò me e Monica.
Il tempo non è bello ma non piove e questo ci basta, tanto passeremo la giornata in cantina con Andrea e i suoi racconti.

leggi l'articolo
Lunedì 1 Febbraio 2016

Blanc Désir

23 Gennaio, ore 21, Empoli, buona opportunità per una degustazione guidata molto interessante, guidata dal bravo Francesco Villa. E chi se la perde a quel prezzo.
Gli amici di Empoli hanno organizzato una degustazione davvero intrigante, 5 Premier Cru Borgognoni + 1 Chabils alla scoperta dell’ evoluzione dello Chardonnay dalla zona più vocata del mondo in un’annata definita Eccezionale da quelle parti.

leggi l'articolo
Venerdì 8 Gennaio 2016

L'evoluzione della specie (e poi dite che non ve lo avevo detto)

Il ricordo che ho del vino da piccolo è un fiasco impagliato con su un gallo nero o un piccolo putto rosa, e la paglia del fiasco che mi divertivo a sfilacciare con la forchetta mentre volavano scappellotti e rimproveri a non farlo. Poi per anni abbandonato a se stesso, sostituito da grandi birre (grandi non è un attributo di qualità) durante l'adolescenza e recuperato in modo informale successivamente.

leggi l'articolo
Domenica 20 Dicembre 2015

A Natale ho un amico per cena

A Natale ho un amico per cena

Così avrebbe esordito il caro Hannibal sorseggiando un meraviglioso Chateau d’Yquem!

Giovedì sera, nella bella cornice di Villa Vecchia Imperiale, di amici ne avevamo molti più di uno e la sala era stracolma di belle persone, gente allegra, accomunate tutte da una grande passione, il vino.

leggi l'articolo
Giovedì 17 Dicembre 2015

Alla scoperta del Barolo, e non solo ….weekend nelle Langhe

A due passi da La Morra, nella frazione Santa Maria, in faccia al cru San Biagio su cui la famiglia Oberto acquistò i primi 2ha di vigna coltivata a nebbiolo. Piccola azienda familiare dove ci accoglie la moglie del proprietario, Federica, gentilissima e prodiga di informazioni.

leggi l'articolo

Serie eventi

Degustazioni FISAR alla mostra dell'artigianato 2017

Leggi

Gli altri cieli di Borgogna

Leggi

I Vini d'Italia con Slow Wine - Cene a Tema

Leggi